Installare CiviCRM - Drupal - Guida passo-passo

CiviCRM-Drupal in realtà non è altro che un grande modulo, addirittura più pesante della cartella di installazione di Drupal 6 (infatti il peso dell'archivio è di circa 7,5mb - scompattato arriva a 37mb circa...).
Una volta scompattato, esplorando il contenuto possiamo notare che, al suo interno, c'è una cartella chiamata "drupal" che a sua volta contiene (oltre a diversi file...) la cartella "modules".
La prima cosa che verrebbe in mente (almeno a me...) è che il contenuto di questa cartella "modules", debba essere copiato nel solito percorso dei moduli > sites/all/modules, invece non è così.
La cartella "modules" contiene i moduli di CiviCRM-Drupal e va lasciata così (si, anche lasciando la cartella Joomla! con tutto il resto...).
Il modulo CiviCRM-Drupal, oltre che essere un modulo, per comprenderlo meglio, lo si potrebbe definire come una sorta di CMS dentro la sezione Moduli, infatti, richiede un'istallazione proprio come si fa con drupal 6 (ovviamente l'interfaccia dell'installer è completamente diversa...)

1. Creare un nuovo database per ospitare CiviCRM-Drupal
2. Scaricare CiviCRM-Drupal da qui > http://sourceforge.net/projects/civicrm/files/
3. Scompattare l'archivio e copiare la cartella "civicrm" (lasciando tutto il suo contenuto così com'è...) in http://www.miosito.com/sites/all/modules/
4. Procedere con l'installazione > http://www.miosito.com/sites/all/modules/civicrm/install/
5. Nella schermata che ci appare ci saranno dei "warning" in rosso - Per risolverli:
- Inserire i dati relativi ai 2 database (Drupal 6 e CiviCRM-Drupal)
- Settare i permessi della cartella "default" (http://www.miosito.com/sites/default) a 777
6. Lanciare l'installer (che si trova nell'interfaccia) et Voilà... CiviCRM è installato!
7. Rimettiamo a posto i permessi della cartella "default" a 644 (nel mio caso, su dreamhost.com, i permessi si sono settati in sola lettura a 555 automaticamente...).

Adesso, accedendo nel nostro Drupal 6 avremo nel menu admin una voce in più: CiviCRM

Se vogliamo poi localizzarlo in più lingue dobbiamo scaricare il file "civicrm-3.1.4-l10n.tar" (L10n) che si trova tra gli archivi da dove abbiamo prelevato CiviCRM > http://sourceforge.net/projects/civicrm/files/

IMPORTANTE! - Il modulo nella sezione moduli di drupal.org > http://drupal.org/project/civicrm NON VA NE CONSIDERATO NE SCARICATO - Tutto quello che serve è nel download > http://sourceforge.net/projects/civicrm/files/
Infatti, c'è anche scritto bello maiuscolo e in grassetto > http://drupal.org/project/civicrm appena sopra il link del download e, sinceramente non ho ancora capito a cosa serve tale link...

Un ringraziamento particolare a Francesco Moretto - http://www.civicrm.eu/ - per la sua gentile disponibilità, cortesia e collaborazione...

Ciao
Kipper

Argomenti:

Si funziona, grazie, ho cercato dappertutto ma non si trovava nulla di concretamente utile.
Questa guida è invece chiara, semplice e utile.
Unica cosa : assicurarsi di avere almeno 64 M di memoria.

Su misterdomain mi hanno alzato da 32 a 64 M altrimenti mi si bloccava persino l'accesso al Cpanel di amministrazione del sito : quindi fate attenzione alla memoria dato che potrebbe confondere sul buon esito dell'installazione di CiviCrm.

Ciao Kipper

Lavatrice ad ultrasuoni
Sito http://www.ultrasuoni.net > Client service and contacts: ultrasuoniindustrial@libero.it

Grazie mille per le indicazioni: nonostante non ci capisca molto sono riuscito ad installare il modulo senza problemi. Ho un solo dubbio: esiste una versione in italiano? Ho tentato scaricando "civicrm-3.1.4-l10n.tar" ed aggiungendo le due cartelle nella directory di civicrm ma non ho avuto un grande risultato.

Grazie

Associazione Cotronix onlus
www.cotronix.it