Termini e condizioni

Responsabilità individuale dei contenuti inseriti nel sito - Moderazione dei contenuti

  • L'utente si assume la completa responsabilità di ciò che inserisce all'interno del sito.
  • Le informazioni inserite come contenuti del sito sono rese pubbliche e, nel caso di informazioni riservate contenute nel profilo utente, potranno essere consegnate su richiesta delle autorità giudiziarie
  • In ogni caso lo staff di gestori e moderatori del sito non si assume l'obbligo di rimuovere le informazioni inserite dall'utente: eventuali richieste di rimozione, da parte dell'autore o da parte di terzi che si ritengano chiamati in causa, saranno valutate caso per caso dallo staff.
  • Lo staff si assume il compito di moderare le discussioni che avvengono all'interno del sito, pertanto potrà rimuovere/bloccare/modificare le informazioni inserite dagli utenti in qualsiasi momento.
  • L'elenco degli utenti abilitati alla moderazione e alla gestione dei contenuti è visualizzabile in una pagina del sito per facilitare i contatti; in alternativa, è possibile scrivere un messaggio e-mail a staff@drupalitalia.org. Quest'ultimo indirizzo e-mail deve essere usato esclusivamente per comunicazioni che riguardano il sito, il suo funzionamento e la moderazione dei contenuti e non può essere usato per richiedere assistenza su qualsiasi argomento già trattato nel forum.

Informativa ai sensi dell'art. 13 D.L. 30/06/2003

"Codice in materia di protezione dei dati personali"

Spett. utente, ai sensi dell'art. 13 D. Lgs. 30.06.2003 n. 196 "Codice in materia di protezione dei dati personali", la scrivente associazione informa che i dati personali acquisiti direttamente e/o tramite terzi dall'Associazione Drupal Italia, titolare del trattamento, vengono trattati in forma cartacea, informatica, telematica per esigenze contrattuali e di legge, nonché per consentire un'efficace gestione dei rapporti associativi. Gli indirizzi di posta elettronica forniti verranno utilizzati dall'Associazione esclusivamente per comunicazioni relative all'organizzazione ed al funzionamento della comunità, oppure per informazioni relative a iniziative organizzate o promosse dall'Associazione stessa nell'ambito del suo scopo sociale (vd. art. 3 dello Statuto). Il mancato conferimento dei dati, ove non obbligatorio, verrà valutato di volta in volta dall'Associazione Drupal Italia, titolare del trattamento, e determinerà le conseguenti decisioni rapportate all'importanza dei dati richiesti rispetto alla gestione del rapporto. I dati potranno essere comunicati in Italia e/o all'estero esclusivamente per le finalità sopra indicate e trattati solo a tali fini, ad altri soggetti quali:
  • nostri soci effettivi incaricati dall'Associazione stessa
L'interessato potrà esercitare tutti i diritti di cui all'art. 7 del D. Lgs. 30.06.2003 n. 196 (tra cui i diritti di accesso, rettifica, aggiornamento, di opposizione al trattamento e di cancellazione) contattando l'Associazione Drupal Italia tramite il modulo di contatto di questo sito o Raccomandata A/R inviata presso la sede dell'associazione stessa.

Art. 7 (Diritto di accesso ai dati personali ed altri diritti)

  1. L'interessato ha diritto di ottenere la conferma dell'esistenza o meno di dati personali che lo riguardano, anche se non ancora registrati, e la loro comunicazione in forma intelligibile.
  2. L'interessato ha diritto di ottenere l'indicazione:
    1. dell'origine dei dati personali
    2. delle finalità e modalità del trattamento
    3. della logica applicata in caso di trattamento effettuato con l'ausilio di strumenti elettronici
    4. degli estremi identificativi del titolare, dei responsabili e del rappresentante designato ai sensi dell'articolo 5, comma 2
    5. dei soggetti o delle categorie di soggetti ai quali i dati personali possono essere comunicati o che possono venirne a conoscenza in qualità di rappresentante designato nel territorio dello Stato, di responsabili o incaricati.
  3. L'interessato ha diritto di ottenere:
    1. l'aggiornamento, la rettificazione ovvero, quando vi ha interesse, l'integrazione dei dati
    2. la cancellazione, la trasformazione in forma anonima o il blocco dei dati trattati in violazione di legge, compresi quelli di cui non è necessaria la conservazione in relazione agli scopi per i quali i dati sono stati raccolti o successivamente trattati
    3. l'attestazione che le operazioni di cui ai punti 2.1 e 2.2 sono state portate a conoscenza, anche per quanto riguarda il loro contenuto, di coloro ai quali i dati sono stati comunicati o diffusi, eccettuato il caso in cui tale adempimento si rivela impossibile o comporta un impiego di mezzi manifestamente sproporzionato rispetto al diritto tutelato.
  4. L'interessato ha diritto di opporsi, in tutto o in parte:
    1. per motivi legittimi al trattamento dei dati personali che lo riguardano, ancorché pertinenti allo scopo della raccolta
    2. al trattamento di dati personali che lo riguardano a fini di invio di materiale pubblicitario o di vendita diretta o per il compimento di ricerche di mercato o di comunicazione commerciale.